HomeDesignCostume: il nuovo divano sostenibile di Magis

Costume: il nuovo divano sostenibile di Magis

Un elemento di arredo capace di adattarsi ad ogni situazione. Può un oggetto di arredamento come il divano essere completamente ripensato? Questo è il quesito che si è posta la Magis, azienda nata nel 1976 nel Nord Italia e votata al design più innovativo e ricercato; da più di 40 anni crea prodotti di design per la casa, l’ufficio e il contract.

Il percorso di questa azienda, per rispondere ad una domanda così complessa, si è incrociato con lo studio del designer Stefan Diez, e dopo 4 anni di lavoro e di ricerca, hanno dato vita a COSTUME, un divano sostenibile e personalizzabile.

I divani nella maggior parte dei casi sono composti da più materiali uniti tra loro, rendendo complicata la riparazione e il riciclo dei vari componenti, inoltre il loro design modulare offre flessibilità nel momento dell’acquisto, ma poca personalizzazione successivamente.

In un epoca come questa, in cui l’inquinamento sta prendendo una strada preoccupante, è corretto che ogni azienda ripensi ai propri prodotti in modo più sostenibile. I nostri stili di vita stanno mutando e anche un elemento di arredo deve poter rispondere a determinati requisiti: deve potersi adattare e trasformare nel corso del tempo, deve poter resistere e deve essere costituiti da materiali semplici e scelti con cura. Tutto per poter ottenere un oggetto di arredo in linea con i principi di economia circolare.

Sommario dell’articolo

  • Costume
  • Magis e Stefan Diez

Costume

COSTUME è un divano modulare costituito da quattro elementi in totale: la seduta, a cui si possono assemblare un bracciolo sinistro e uno destro e una ottomana. Il suo corpo centrale è costituito da una scocca realizzata in polietilene riciclato e riciclabile, ricavato dagli scarti industriali del settore dell’arredamento e dell’automotive. L’imbottitura del sedile e dello schienale è costituita da molle insacchettate a cui viene sovrapposto un sottile strato di schiumato, il tutto viene tenuto insieme da un rivestimento in tessuto fissato con cinghie (separabile in qualsiasi momento).

L’elemento che funge da collegamento per i vari moduli è un connettore in plastica che può essere inserito nelle fenditure collocate ai quattro angoli della seduta. I connettori sono disponibili in diverse colorazioni che vanno a contrastarsi o abbinarsi all’ampia varietà di tessuti e colorazioni dei rivestimenti di COSTUME.

Il rivestimento di COSTUME è disponibile in diversi materiali:

  • One, un rivestimento in poliestere riciclato da bottiglie, particolarmente resistente sviluppato da Fidivi;
  • Dato, un rivestimento ottenuto dall’unione di una micro lana BOUCLÈ e di un filato FRISEE, sviluppato da Torri Lana;
  • Uniform Mélange, un versatile tessuto dal rivestimento lavorato a maglia disegnato da Febrik.

Il design di COSTUME gli permette di essere strutturato in molteplici modi, adattandosi a qualsiasi ambiente; un semplice divano da 2 o 3 posti o ad una lunghezza infinita. L’ottomana gli permette di realizzare una chaise longue, realizzare angoli o semplicemente può essere utilizzata da sola. 

Magis e il designer Diez non hanno realizzato un prodotto finito, ma infinito. Gli utenti potranno progettare e modificare il proprio divano nel corso degli anni, senza mai annoiarsi. Stefan Diez, infatti, afferma «Il mio interesse non è tanto nel fornire risposte già pronte, ma elementi, con cui mettere insieme parole, frasi e storie», andando a sottolineare la filosofia del suo studio, caratterizzata da innovazione, know-how tecnico, istinto e passione per la sperimentazione.

Magis e Stefan Diez

Il divano COSTUME è stata la prima collaborazione tra l’azienda Magis e lo studio Diez, due realtà differenti con un unico obiettivo, «fare del viaggio la meta». 

Magis riesce a mettersi sempre in gioco, ponendo l’innovazione del prodotto come punto centrale. Eugenio Perazza e il suo team sono alla continua ricerca di nuovi spunti e obiettivi. Mettendo sempre avanti la curiosità e una ricerca continua, lavorando con passione e entusiasmo.

Lo studio Diez è un gruppo di lavoro contemporaneo che si dedica a progetti dove il risultato non sia scontato, come è accaduto per COSTUME, un divano completamente ripensato. Stefan Diez si lascia trasportare dal lavoro, imparando sempre cose nuove.

COSTUME è un arredo all’avanguardia che risponde alle esigenze dello stile di vita contemporaneo. Un divano versatile, responsabile e alla moda!

Andrea Lovotti

Magis costume

Andrea Lovotti
Andrea Lovotti
Designer curioso ed entusiasta. Scrive per raccontare il mondo che ci circonda. Per intrappolare nelle parole l’emozione di tutto quello che, dal passato al presente, ha contraddistinto la parola “estetica”.
1,000FansLike
1,000FollowersFollow