HomeProduct ReviewsHome decor, idee per case di stile

Home decor, idee per case di stile

Stiledesign propone una selezione di complementi home decor realizzati da alcune tra le migliori aziende di settore con materiali di prestigio e lavorazioni esclusive. Oggetti in vetro di Murano, cristallo, porcellana e marmo, pensati per dare un tocco di stile agli ambienti, completando l’arredo della casa con oggetti di personalità.

Sommario dell’articolo

  • Richard Ginori 1735 tra classico e contemporaneo
  • Le nuove collezioni Hermès
  • Vasi e lampade in cristallo per St. Louis
  • Karim Rashid per Venetian Gold
  • Bisazza incontra l’estro creativo di Fornasetti
  • L’Art Glass di Venini
  • Tom Dixon, nuova vita alla polvere di marmo
  • Villeroy & Boch, un servizio per la tavola raffinato e funzionale
  • Cassina presenta in esclusiva i servizi per la tavola firmati Le Corbusier 
  • Illulian e i colori Pantone 2021

Richard Ginori 1735 tra classico e contemporaneo

case - stile e design

La collezione per la tavola Il viaggio di Nettuno di Richard Ginori 1735 è ispirata dalla passione del designer e artista Luke Edward Hall per la mitologia greco-romana e in particolare per Nettuno e Salacia, sua sposa. Una visione creativa in dialogo tra classico e contemporaneo. Le divinità catturate dai venti dell'oceano con mantelli fluttuanti e carrozze trainate da cavallucci marini decorano le porcellane, ricche di personalità dettata da colori audaci e inaspettatamente intensi. Protagonisti della collezione Il viaggio di Nettuno, anche altri personaggi della mitologia come Arione, con la cetra d'oro che cavalca un delfino, e busti e teste ornati da corone, coralli e conchiglie.

Una collezione completa

La collezione comprende oggetti speciali come il vaso mediceo con manici che rievocano la coda della sirena, il portacandela composto da tre conchiglie, piatti, segnaposto, tazze da tè, teiere, vassoi, decorati da disegni delle divinità che riportano alla memoria le antiche statue bronzee. Una collezione dove le ludiche evocazioni di Luke Edward Hall, mix di disegno e colore, sono sapientemente riportate sulla porcellana grazie alla maestria artigianale della Manifattura. Un modo nuovo di esprimere la mise en place di Ginori 1735, moderna, originale, ma soprattutto personale, in linea con i nuovi trend dell'abitare.

 

Le nuove collezioni Hermès 

Hermés ha presentato le nuove collezioni per la casa 2020-21. Molte le proposte per l’home decor, come per esempio i tappeti in cotone ricamati a mano della collezione Cordélie: Tremplin, H Vibration e Escalator. Su un supporto di lino molto resistente, la sottile corda di cotone traccia le composizioni immaginate da Gianpaolo Pagni e dallo Studio Hermès. Una tecnica di ricamo rara e minuziosa.

Tre scatole quadrate in legno massello (cassia, mogano o sapotiglia) con coperchio "cuoio pieno" interpretano con l'intarsio di cuoio motivi ispirati ai disegni delle casacche dei fantini. Vivaci gli abbinamenti cromatici, realizzati con pelli di diversa grana. Accostamenti grafici e colorati valorizzano un savoir-faire d’eccellenza.

Vasi e lampade in cristallo per St. Louis 

La Cristallerie Saint-Louis ha presentato la nuova collezione di vasi e lampade Matrice, disegnati dalla designer olandese Kiki Van Eijk. La serie, che comprende anche due modelli colorati in edizione limitata, trae ispirazione da uno stampo trovato nel magazzino della manifattura dalla progettista. “Ricordo molto bene il mio primo viaggio verso SaintLouis” racconta Kiki Van Eijk. “Il treno, i campi, poi la foresta e infine SaintLouis-lès-Bitche. Un villaggio con la sua manifattura, come il set di una fiaba. Ho visitato il museo, gli archivi, gli atelier. Ricordo altrettanto bene quando passammo velocemente, alla fine del nostro tour, davanti agli scaffali di stampi. Sono stata sorpresa dalla mia attrazione quasi irresistibile verso queste centinaia di pezzi. Ho pensato a delle vere regine che creano forme”.

Karim Rashid per Venetian Gold

Mr e Ms Globalove sono due busti disegnati da Karim Rashid, raffiguranti i volti stilizzati di un uomo (lo stesso Rashid) e una donna. Le due sculture d’arredo sono realizzate realizzate abbinando alcune tra le più preziose varietà di marmo: bianco di Carrara, nero Maraquinia, rosa Portogallo. I dettagli sono in acciaio inossidabile. La collezione viene realizzata dalle sapienti mani dei Maestri artigiani di Venetian Gold. Azienda di San Giorgio di Nogaro (Udine) specializzata nella lavorazione di pietre naturali.

“Fluidità, dinamismo, consistenza visiva: sono i concetti”, racconta Margherita Andreola, titolare di Venetian Gold, “con i quali Karim Rashid ha plasmato i suoi disegni”. Gli oggetti della collezione "Venetian Gold" & Karim Rashid possono essere realizzati anche in formato e colorazioni su richiesta.

Bisazza incontra l’estro creativo di Fornasetti

La collaborazione tra Fornasetti e Bisazza ha dato vita a una nuova serie di mosaici che riproducono le caratteristiche immagini oniriche e ricche di fascino dell’Atelier milanese. Proposte di grande impatto decorativo, che acquisiscono anche un forte valore culturale grazie all'identità affine dei due brand, entrambi da sempre noti per le loro collezioni dall'alto contenuto artigianale e artistico. Per la prima volta realizzati in grandi formati, i decori Ortensia, Bocca, Serratura, Soli, Capri entrano in qualsiasi spazio living, trasformandolo in un ambiente unico, dalla forte personalità.
I pattern in mosaico Bisazza riproducono alcune delle figure più iconiche dell'universo Fornasetti: la bocca, lo sguardo ipnotizzante ritratto dietro al buco di una serratura, il viso enigmatico e raffinato della musa di Piero Fornasetti, la cantante lirica Lina Cavalieri che, nel decoro Ortensia, sembra timidamente spuntare da un'esplosione di petali rosa e azzurri.

Il sole è un'altra figura protagonista in questa collezione. Nel decoro Soli a Capri, un insieme di soli raggianti, che ritraggono ironicamente il volto di Piero Fornasetti, illuminano uno sfondo nelle tonalità del blu o del grigio.

L’Art Glass di Venini

È un sapere artigianale che si rinnova generazione dopo generazione, riuscendo a far incontrare la tradizione manifatturiera di Murano e il design contemporaneo, quello che da quasi cent’anni Venini esprime attraverso le sue collezioni di Art Glass. Le opere che nascono in fornace, infatti, reinterpretano le antiche tecniche di lavorazione del vetro e sperimentano nuove forme creative per raccontare l'eccellenza del Made in Italy.

 

La vetreria ha deciso di valorizzare il proprio patrimonio riproponendo alcuni pezzi iconici, interpretati con una nuova palette cromatica ispirata alle tendenze della moda. Che comprende il rilassante blu orizzonte e la calda tonalità dell’ambra.
Il progetto contempla anche abbinamenti con il Rosato e l’Uva, per creare raffinati giochi di colore.

Tom Dixon, nuova vita alla polvere di marmo

 

Il brand del designer inglese Tom Dixon presenta una nuova collezione che coniuga un’estrema ricercatezza estetica con un principio di economia circolare, per un design sostenibile. La polvere di marmo, scartata nelle lavorazioni industriali, è infatti il materiale di riciclo utilizzato da Dixon per la creazione della collezione di tavolini Swirl. L’innovativo processo di produzione prevede infatti il riutilizzo di questi residui, miscelati  con pigmenti e resina per creare blocchi di materiale che possono essere segati, tagliati e torniti al tornio. Questi blocchi geometrici multicolore sono stati successivamente abbinate per creare sculture multidimensionali, funzionali ed ecosostenibili.

Villeroy & Boch, un servizio per la tavola raffinato e funzionale

stile - stile e design

 

La Boule di Villeroy & Boch, racchiude in un unico oggetto dalla forma pura ed essenziale, un servizio per la tavola completo, esteticamente ricercato e funzionale. La sua storia ebbe inizio nel 1971, quando Helen von Boch, designer, progettò "Globe", una sfera di porcellana che fece la storia dei servizi per la tavola grazie al suo concept sorprendente e innovativo. Quasi 50 anni dopo, Villeroy & Boch presenta una sua reinterpretazione con La Boule.

La collezione 

La Boule “Memphis”

Disponibile in quattro versioni, la sfera è realizzata in porcellana di alta qualità e include un servizio da tavola per due persone: due coppe, due coppe piane, due piatti universali e un piatto da portata. Una volta chiusa La Boule diventa un raffinato oggetto d'arredo. Il prodotto è disponibile, con finitura lucida oppure opaca, nelle versioni a righe bianche e nere, total white e total black. La Boule Memphis, invece, è ispirato ai colori e ai materiali caratteristici di Memphis, il collettivo italiano di design postmoderno guidato da Ettore Sottsass.

Cassina presenta in esclusiva i servizi per la tavola firmati Le Corbusier

Cassina presenta due servizi per la tavola disegnati da Le Corbusier, uno dei maestri dell’architettura contemporanea. Ma anche e autore di elementi d’arredo che fanno parte della storia del design.

Collection Chandigarth

 

La Collection Chandigarth, realizzata in collaborazione con Ginori 1735 e a Fondazione Le Corbusier, comprende tre vassoi in porcellana non smaltata. I tre oggetti riproducono, in basso rilievo, alcuni simboli disegnati per i muri degli edifici di Chandigarh: la mano aperta, il pesce e il movimento solare.

Service Prunier 

 

Il service Prunier, realizzato anch’esso in collaborazione con Ginori 1735 e la Fondazione Le Corbusier erano stati originariamente disegnati per un arazzo nella sala privata del ristorante nel 1951. Dieci anni dopo, la proprietaria chiese a Le Corbusier la progettazione di un servizio da tavola per il ristorante. La richiesta è stata di utilizzare il motivo astratto a mani intrecciate che si trovava nella parte inferiore dell’arazzo. Oggi questo servizio, utilizzato dallo stesso Le Corbusier, è disponibile per tutti gli amanti dell’architettura d’autore e di un design esclusivo.  

Illulian e i colori Pantone 2021

Proxima, tappeto Illulian.

Illulian ha realizzato una nuova linea di tappeti reinterpretando alcuni suoi modelli con le due sfumature di colore scelte dall'Istituto Pantone per l'anno 2021. 

I colori, Illuminating e Ultimate Gray, risultano incarnare molto bene lo spirito contemporaneo, misto tra crisi e speranza.

I modelli proposti propongono differenti combinazioni cromatiche. Alcuni sono monocromatici, così da esaltare la forza e il bagliore del giallo Illuminating o la tenue e morbida sfumatura del grigio Ultimate Gray. Altri presentano un unione dei due colori così da creare un composizione cromatica che esprime forza e ottimismo. 

I tappeti sono pensati come pezzi unici. Sono realizzati su misura per ogni singolo cliente, così da soddisfare qualsiasi bisogno. Annodati e cardati a mano, sono disponibili in due qualità, Platinum 120 e Gold 100, e i colori utilizzati sono vegetali.