HomeDesignCasse acustiche tra Design e Tecnologia

Casse acustiche tra Design e Tecnologia

Il design si fonde con la tecnologia e il risultato sono le migliori casse acustiche sul mercato. Il design si mischia con la tecnologia e crea casse acustiche e speker eleganti e potenti. Oggetti utili, indispensabili, vengono realizzati con la massima attenzione al lato estetico. Anche gli oggetti essenziali diventano belli. Diversi designer si mettono al servizio di questa esigenza: costruire oggetti necessari che siano anche eleganti e facilmente integrabili nell’arredamento di qualsiasi ambiente. Questo capita anche con le casse acustiche, elemento indispensabile di qualsiasi living elegante.

Sommario dell’articolo:

  • Efficienza e bellezza
  • La tecnologia incontra il design
  • Casse acustiche, altoparlanti e speaker di design
  • Design e eleganza: casse acustiche integrate nell’arredamento
  • Suggestione e atmosfera: casse acustiche sospese
  • Come opere d’arte: casse acustiche da parete

Efficienza e bellezza

Spesso scegliere il miglior suono porta all’acquisto di strumenti ingombranti e che poco si adattano agli ambienti della casa.

L’esigenza di trovare un oggetto che integri eleganza e funzionalità è alla base del lavoro di molti designer. Il design presta il suo valore estetico al suono. E cosi oggi si possono trovare casse acustiche o speaker costruiti non solo per restituire ottime prestazioni ma anche più attenti alle forme, alle line, ai materiali, ai colori, ai dettagli.

La tecnologia incontra il design

La ricerca ha permesso di migliorare non solo la tecnologia è l’efficienza di questi strumenti ma anche l’estetica. La modalità wireless ha permesso di eliminare fili e cavi. L’assenza di fili non compromette la funzionalità delle casse ma anzi ne permette una migliore rendita estetica. Piccoli oggetti riescono ad offrire elevate prestazioni quasi alla pari delle casse utilizzate nei grandi spazi o di veri e propri impianti stereo.

La prima cosa da fare quando si decide di acquistare una cassa acustica è chiedersi cosa si vuole e per quale scopo. Un pezzo di design, un oggetto che restituisca potenza, o un oggetto di design che sia anche potente.

Una cassa acustica può essere più o meno complessa. La complessità è data da un maggior numero di altoparlanti al suo interno che garantiscono suoni più chiari e distinti. Una cassa acustica semplificata è costituita da un unico altoparlante, ma questo non significa che la resa del suono non sia altrettanto buona.

Casse acustiche, altoparlanti e speaker di design

La collaborazione tra design e tecnologia restituisce diverse soluzioni acquistabili sul mercato. Oggi è facile scegliere una tipologia di cassa  senza rinunciare ad un design elegante. La creatività dei designer ha lo scopo di costruire pezzi d’arredamento perfettamente integrabili con qualsiasi stile, mentre la ricerca tecnologia garantisce un suono migliorato. Casse acustiche tra design e tecnologia, oggetti unici che integrano estetica ed elevate prestazioni sonore.

Design e eleganza: cassa acustiche integrate nell’arredamento

Una della casse più conosciute e amate è la cassa realizzata da Paolo Cappello per Miniforms nel 2016. Si tratta di una speaker dal gusto vintage. Un altoparlante che ricorda il grammofono è inserito all’interno di un mobile da salotto. Ne esistono due versioni, a due o tre ante, e diverse combinazioni di colore. Caruso è il nome di questo altoparlante della potenza di 50 watt composto da un unico altoparlante che sottolinea bassi e alti contemporaneamente.

Ferguson Hill: casse acustiche a Corno

Un design raffinato caratterizza le casse acustiche della azienda inglese Ferguson Hill. Ferguson Hill Studio è specializzata nella realizzazione in altoparlanti acorno” e sistemi audio di altissimo livello. L’azienda, fondata nel 2003, ha presentato diversi prodotti interessanti dal design innovativo e gusto retrò. Un connubio perfetto tra eleganza e sonorità è la cassa acustica FH001. La cassa riprende la forma del grammofono ed è realizzata in acrilico trasparente, materiale che garantisce una naturale amplificazione del suono. A sostenerla una struttura tubolare d’acciaio satinato, che serve anche per smorzare i suoni.

Sempre realizzate dalla casa Ferguson Hill troviamo la versione più piccola del modello FH001. Conosciuto con il nome di FH007, si tratta di un mini sistema di altoparlanti che ridimensiona il sistema FH001. Rimane l’idea del grammofono, ma in scala minore. La nuova dimensione permette di integrarli al meglio in qualsiasi casa. Questa gamma di casse acustiche sono state definite “gli altoparlanti esistenti più eleganti”. Le trombe sono in policarbonato e sono praticamente indistruttibili. La sua costruzione permette la massima chiarezza del suono. Le casse sono realizzate in modo da evitare l’interferenza del suono da parte delle sue stesse parti. Inoltre, l’ottima acustica è possibile grazie anche alla forma e trattandosi di altoparlanti direzionali restituiscono una perfetta messa in scena sonora. Lo stile e le dimensioni lo rendono poi un oggetto esclusivo anche dal punto di vista estetico.

Suggestione e atmosfera: casse acustiche sospese

Altro oggetto particolarmente apprezzato e davvero unico nella sua forma è lo speaker realizzato dalla Garvan, azienda italiana con sede a Faenza. Il design di questo speaker si ispirata alla natura. La sua linea sinuosa ricorda la perfezione di una goccia. Ne esistono diverse varianti di dimensione e colori. La goccia è sospesa grazie al sistema di fissaggio che permette di ancorarla al soffitto, alla parete o in sospensione su un sopporto da pavimento. Questa cassa è realizzata in ceramica di Faenza. All’interno si trova un cestello in pressofusione di alluminio con un altoparlante coassiale con tweeter da 25 mm e woofer da 150 mm. L’esterno è decorato a mano con diversi disegni e colori.

Durante la Milano Design Week del 2014 è stata presentata una collezione interamente realizzata in marmo di Carrara. Tutti gli oggetti erano accomunati da un “cuore tecnologico”. Fra questi elementi è importante ricordare Coulisse, cassa acustica realizzata dal designer Filippo Protasoni per Clique Editions. Clique accomuna il mondo del mobile con la tecnologia, inserendo direttamente nei suoi complementi dispositivi elettrici/elettronici. Inoltre, coinvolge nella creazione dei suoi elementi il migliore artigianato italiano e soprattutto artigiani che si occupano della lavorazione del marmo. Coulisse è uno speaker bluetooth a sospensione regolabile, interamente realizzato in marmo di Carrara caratterizzato però da un cuore tecnologico. Un progetto che rappresenta la capacità di unire ricerca, lavorazione artigianale e tecnologia. Un design contemporaneo in cui linee semplici incontrano le eccellenze locali.

Elipson Sound Tree: casse acustiche ispirate alla natura

L’unione di design e tecnologia crea un’altra serie di casse acustiche davvero sorprendenti: Elipson Sound Tree. Questo oggetto concretizza ciò che si intende con l’espressione “Il suono che arreda”. Questa idea nasce dalla mente del designer Jean-Yves Le Porcher che ispirato dalla natura propone l’albero del suono. La sua struttura ripete quella dell’albero. Il “tronco” è costituito da un subwoofer con amplificatore integrato e i 12 diffusori a forma sferica, i “frutti” di un rosso intenso, che pendono dal soffitto grazie a cavi di tessuto che rappresentano i “rami”. Questo oggetto è in grado di ricreare situazioni veramente immersive. La sua composizione permette di farsi avvolgere dal suono, l’effetto di sonorizzazione lascia senza fiato come la sua originale bellezza. Tutto il sistema lascia sbalorditi. È un oggetto bello, potente, adattabile ad ogni luogo, intimo o pubblico.

Come opere d’arte: casse acustiche da parete

Un’altra interessante idea ci è offerta dall’azienda danese Bang & Olufsen. I loro creativi propongono delle casse da parete. Si tratta di diffusori acustici modulari, ossia pezzi distinti e autonomi che possono essere ordinati a seconda del proprio gusto e uso. Hanno forma esagonale e mettendoli uno di fianco all’altro è possibile disegnare forme e figure che ricordano pareti rocciose o veri e propri quadri astratti. Sono inoltre pensati per migliorare il suono essendo dotati di attenuatori fonoassorbenti integrati. Beosound Shape è il modello giusto per gli amanti della musica che non vogliono rinunciare al design.

Altro modello da parete è presentato dall’azienda Basalte. Aalto è una collezione di diffusori a incasso. Il design di questa cassa mette assieme alte prestazioni sonore e linee eleganti, facile da inserire in tutti gli ambienti di casa. L’aspetto ricorda un quadro. La cornice è disponibile in diverse finiture e colori ed anche il tessuto è personalizzabile sia nel materiale che nel colore.  È costituito da potenti altoparlanti, perfettamente abbinati all’amplificatore integrato da 200W. L’idea di personalizzare la propria cassa da parete fa di questo oggetto un pezzo sempre nuovo e unico, adattabile ad ogni stile.

Digital Habits: lo speaker che funziona muovendo una mano

La Digital Habits propone delle sue casse acustiche che sono un’unione perfetta tra design e teconologia, OSOUND. Un sistema audio da parete di forma circolare che ricorda l’alba. OSOUND può essere collegato attraverso rete wireless a tutti i dispositivi con Bluetooth. Oltre al raffinato design lo speaker interagisce con noi. Diverse funzioni infatti possono essere attivate con il solo gesto della mano: dotato di un’innovativa interfaccia gestuale, è possibile, ad esempio, passare al brano precedente o successivo, riprodurre o mettere in pausa e regolare il volume con semplici movimenti della mano.

Jessica Loddo

1,000FansLike
1,000FollowersFollow